Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Back
Johan Tappert

Inizia la sua carriera registica presso Mod Films, come assistente di Fredrik Bond, passa poi in prima persona dietro la macchina da presa firmando con Atmosfar Stockholm. Nei suoi lavori riesce a fondere mood cinematografico e casting di grande acuratezza, tralasciando la commedia troppo dichiarata in ricerca di una vena più sottile di assurdo, mantenendo sempre un look perfettamente autentico. Annovera vari premi a Cannes e negli USA per le sue campagne Lotto, A&E e Holiday Inn. Tra il 2006 e il 2007 si è dedicato alla regia di due serie TV svedesi di grande successo, Poliser e Labyrint. Del suo approccio alla regia spiega: “Adoro far crescere l’attesa, tirare dentro lo spettatore fin dalle prime inquadrature, accendendo la loro curiosità, per poi finire con un twist. Ogni volta cerco di raccontare delle storie credibili, autentiche, usando dei personaggi forti, ben definiti, e degli script ben ragionati per non perdere per un secondo l’attenzione del pubblico. Sono sempre alla ricerca dell’idea convincente, e cerco di renderla credibile, mantenendo uno sguardo d’osservatore, understated. Le storie più interessanti sono quelle sul filo dell’assurdo, perché combinate con una maniera di ripresa che mantiene dell’autentico si viene a creare un contrasto molto comunicativo.” Johan ha diretto due spot per una campagna Y&R Roma, prodotti da Think|Cattleya per Lottomatica.

More works by Johan Tappert: