Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la Privacy Policy. Chiudendo questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Back
Eugenio Recuenco

Conosciuto e apprezzato per il suo contributo creativo in campo editoriale e pubblicitario, Eugenio Recuenco è uno dei fotografi spagnoli contemporanei più eclettici e controversi. Il suo stile sempre vivido e cupo, ironico a suo modo, si avvale di un’alta dose di tecnica fotografica, un’equipe affiatata come la “The Eye of Frosker“ ed una passione per il lavoro fuori dal comune. Utilizzando fish-eye, bianco e nero, fotomanipolazione, solarizzazione, pellicole Polaroid, still-life e video in modo audace e provocatorio, una costante del suo lavoro è lo sguardo teso a far emergere le ombre dell’anima attraverso piccoli particolari, sguardi e messe in scena eccentriche e provocanti. Dopo aver presentato nel settembre del 2008 il cortometraggio Quizás al Festival di San Sebastian, Eugenio ha intrapreso a pieno ritmo la carriera di regista, firmando molti corti sperimentali e importanti campagne pubblicitarie per clienti come Loewe, Chivas Regal, Ferrero e Nina Ricci. Con Think|Cattleya ha realizzato una campagna di alto profilo culturale ideata da JWT per Regione Campania, firmando sia la regia dello spot che gli scatti della premiata campagna stampa.

More works by Eugenio Recuenco: